Isabella Roma LFTN998073, Vestito da donna Rosso

B01DPH7Z7U

Isabella Roma - LFTN-9980_73, Vestito da donna Rosso

Isabella Roma - LFTN-9980_73, Vestito da donna Rosso
Isabella Roma - LFTN-9980_73, Vestito da donna Rosso Isabella Roma - LFTN-9980_73, Vestito da donna Rosso Isabella Roma - LFTN-9980_73, Vestito da donna Rosso Isabella Roma - LFTN-9980_73, Vestito da donna Rosso

Ultimamente Lisbona è diventata una meta turistica di massa: il centro è ormai territorio di Airbnb

Io e il mio fidanzato amante delle sardine abbiamo fatto un pellegrinaggio alla Conserveira de Lisboa, nella capitale portoghese, che dal 1930 conserva le sue decine di marche di pesce in scatola – “entrando nel negozio sembra di viaggiare indietro nel tempo”, si è entusiasmato  Alex Ronan sul New York Times  – e abbiamo acquistato sardine in olio d’oliva e polpo affumicato. Siamo andati alla Loja das Conservas, dove sono esposti i prodotti dei conservifici del Portogallo, selezionando svariate altre marche da provare.

Abbiamo scoperto un intero negozio che vende solo una marca di anguilla in scatola alla scapece. E poi abbiamo pranzato da Miss Can, una moderna  conserva artigianale appena sotto al castello, con il logo a forma di sirena e i cui sgombri, merluzzi, tonno e sardine sono disponibili in “cinque personalità”: tradizionale, piccante, coraggiosa, creativa e patriota, a seconda della salsa di pomodoro, del limone, delle spezie o dei sottaceti aggiunti.

Ultimamente Lisbona è diventata una meta turistica di massa: il centro è ormai territorio di Airbnb, i bar sono pieni di viaggiatori che vengono qui il fine settimana con voli low-cost e i negozi di souvenir sono pieni di prodotti a base di sardine. Ma le riserve di sardine al largo delle coste portoghese stanno calando e il settore portoghese ha  perso il certificato di sostenibilità assegnato dal Marine stewardship council . A Portimão, un’altra città della costa dell’Algarve, l’ultima fabbrica d’inscatolamento ha chiuso nel 1982. Oggi è un museo e contiene statue di malta di lavoratori davanti ai grandi recipienti dove un tempo defluivano le sardine. A volte anche il turismo può servire a preservare gli oggetti: sant’Antonio, a quanto pare, è anche il santo patrono di quelli smarriti.

Ottimo consiglio! I soldi sono pochi, le vendite calano di conseguenza. Ma  noi "impresa" dobbiamo continuare ad  investire in ricerche di mercato . Certo non abbiamo i budget milionari delle grandi multinazionali ma  abbiamo  un semplice strumento, gratuito per giunta, che può fare al caso nostro: Google e il suo  AdWords . Le ricerche sono calate? Di quanto?

E magari se  abbasso i prezzi , anche di poco,  posso aumentare i ricavi , o quanto meno mantenerli stabili. E non è una stupidaggine: potrei scoprire che abbassando di poco il prezzo aumento il numero di ordini e riesco a guadgnare anche di più perchè molte più persone sono disposte ad acquistare a prezzi inferiori. D'altra parte non è una novità: anche  piccole variazioni di prezzo possono influire moltissimo sulle vendite.

Veicoli autonomi: nuova legge del Parlamento della Germania

VAUDE, Biancheria intima Donna Seamless Light Slip, Blu lagoon, 34 Blu lagoon

La Camera Bassa (Bundestag) della Germnia ha approvato una nuova legge sul codice della strada che regolamenta la circolazione di veicoli autonomi.

Il settore degli autoveicoli è in agitazione per arrivare primi a proporre norme di circolazione per i veicoli autonomi. La Germania è la nazione dove sono state presentate, dal 2010,  il 58% delle domande di permesso guida di auto autonome.

La nuova legge approvata dal Parlamento tedesco (che sostituisce in Germania la “Vienna Convention on Road Traffic” del 1968 che specifica che piloti umani devono a ere sempre il controllo totale dei mezzi) approva la circolazione di autoveicoli autonomi, con la seguente raccomandazione:

“(..) il conducente umano  [deve] immediatamente [assumere il  controllo del veicolo] quando riconosca

che le condizioni previste per l'impiego  delle funzioni automatiche del veicolo non sussitono più..”.

  • Haute pression Y8007, Costume intero da donna Nero Noir
  • Strage di Berlino
  • La legge introduce così un bilanciamento di responsabilità tra il conducente umano e il veicolo autonomo nel caso di incidenti, nel senso che sta al conducente analizzare la situazione nella quale assumere il controllo del veicolo o cederlo al pilota automatico.  La legge conserva la norma sulla Hazard Liability del Codice della strada tedesco  per cui il propritario e il conducente sono  responsabili delle azioni intraprese dal veicolo autonomo in modalità autonoma.

    Nella nuova legge si impone a tutti i veicoli autonomi di essere dotati di un sistema di  "scatola nera" per lo storage sicuro dei dati che permetta di verificare quanto più possibile l'accaduto in caso di incidenti.

    L'approvazione della nuova legge non è stata indolore. La prima proposta, presentata dal Ministro dei Trasporti (CSU), è stata rifiutata e ritirata perché giudicata inadeguata a proteggere i dati provati. La nuova legge, approvata poi anche dall'SPD, ha ricevuto delle critiche perché assegnerebbe ai piloti umani il ruolo di "cavia sperimentale di questa tecnologia". Vi sono state proteste anche dal Partito dei Verdi.

    Adesso la legge dovrà passare all'approvazione della Camera Alta (Budesrat).

    tags:

    Divulgazione Scienza&Società - See more at: http://www.scuoladirobotica.it/it/homesdr/1024/Veicoli_autonomi__nuova_legge_del_Parlamento_della_Germania.html#sthash.Vf39SbPp.dpuf

    Aggiunge poi che il cancro è una malattia che ti debilita, che ti fa perdere i capelli e ingrassare per il cortisone e davanti alla quale molti scappano e non aiutano il loro cari per il  senso di impotenza.

    Conclude poi dicendo che quello che si può fare per la  sensibilizzazione  non è postare selfie in giro per Facebook, ma è semplicemente chiedere: Come stai?